Strategie di web marketing: come conquistare e curare il cliente sul web

/, Ecommerce, Marketing Digitale, Web Marketing/Strategie di web marketing: come conquistare e curare il cliente sul web

Strategie di web marketing: come conquistare e curare il cliente sul web

Spread the love
  • 6
    Shares

3 strategie di web marketing per acquisire clienti online

Siamo nell’era della comunicazione digitale. Certo, lo sai già. Perciò sai anche che quando parliamo di ” web marketing” intendiamo una precisa serie di tecniche (professionali) che sfruttano i paradigmi del web per convertire il lettore in cliente.

Se sei esperto nell’arte della vendita, sai come condurre una trattativa, sei capace di destreggiarti fra termini come ROI, CTA e customer care, sei un imprenditore formidabile. Ed ora, che siamo nel pieno dell’era dei social network – accade un fatto che non era mai successo: un lettore, che arriva fino a te da un paese lontano (per esempio dall’Australia) ed è amante delle pipe fatte a mano (che fai tu), si innamora del tuo brand e diventa tuo cliente affezionato. Stupefacente.

Perciò, ecco alcuni trend freschi freschi che ti possono aiutare ad avere un successo duraturo nella tua attività.

 

Prima strategia: attrarre clienti in target e diventare il loro consulente

Vuoi che ti trovino solo visitatori qualificati. Quelli che hanno tutte le caratteristiche per affezionarsi al tuo brand e diventare tuoi clienti a pieno titolo, nel tempo. Le persone intorno alle quali costruisci la tua attività.

Alcuni degli strumenti più importanti per attirare gli utenti giusti al sito sono:

  • Progettare un sito di qualità. Un sito ben fatto, con una parte statica di presentazione ed una dinamica di aggiornamento (blog) è il modo migliore per attirare nuovi visitatori. Se hai un ecommerce, ricordati che lo shop on line deve essere un’ottima esperienza per i tuoi clienti.
  • Utilizzare parole chiave – I tuoi potenziali clienti iniziano il processo di acquisto online utilizzando un motore di ricerca per trovare un’informazione che risolva uno specifico problema. Per essere visibile nei primi posti del motore di ricerca, scegli con attenzione ed in maniera analitica le parole chiave, ottimizza le tue pagine, crea contenuti e costruisci relazioni di fiducia.
  • Produrre contenuti eccezionali– Ottimizza il tuo sito per parlare con gli acquirenti ideali. Ciò vuol dire, detto con parole semplici: trasforma il tuo sito web in un faro.  Nel mare di informazioni presenti sul web, i tuoi clienti verranno attratti dalla luce che emani. Per essere trovato da potenziali clienti targettizzati, crea contenuti educativi che parlino ai tuoi lettori e che rispondano alle loro domande. Questo è possibile grazie a ottime tecniche di SEO e di copywriting.

E’ una sfida? Sì, ma possibile. Pensa quante aziende stanno già ottenendo successo grazie a queste strategie. Se continui a seguirci, tratteremo insieme qualche interessante case history di aziende che ce l’hanno fatta. Gente come te.

Seconda strategia di web marketing: utilizza i social network

E’ innegabile e lo sai anche tu: nel 2014 è fondamentale che un’azienda sia presente sui social network. Innanzitutto, perchè le distanze con i clienti vengono abbattute e viene migliorata l’interazione one-to-one. Si chiama “social caring“.

Ecco come prenderti cura dei tuoi clienti in maniera social:

  • Condividi contenuti di qualità e preziose informazioni sui maggiori social network e regala un volto umano al tuo brand. Interagisci in quei posti dove i tuoi acquirenti ideali passano il loro tempo. Per esempio: vendi accessori per la pesca subacquea? Crea un evento, ad esempio una gara con ricchi premi e cotillon, e condividilo sulla tua pagina, invitando i tuoi follower. Puoi dare risalto all’evento con le giuste strategie di advertising, che sono davvero alla portata anche di attività piccole.
  • Scegli i social dove essere presente in base al tuo brand. Non puoi essere presente su tutti i social. Anzi, per un brand è controproduttivo essere dappertutto. Fai una selezione in base alla tua identità. Facciamo un esempio. Vendi scarpe realizzate in maniera artigianale? Allora crea una buona campagna visual su Pinterest o Instagram. Studieremo insieme anche questi strumenti, così potrai toccare con mano l’efficacia di queste strategie.
  • Fai social commerce. Il commercio elettronico è cambiato. Il tuo cliente non guarda solo il prezzo, ma anche e soprattutto all’esperienza di acquisto. Fatti queste domande: rispondi in breve tempo alle domande su un prodotto? Sei gentile, disponibile, reperibile in maniera chiara? Sei disponibile al reso senza complicazioni?
  • Fai social advertising. Ti sei già accorto che Facebook è diventato un paid media? Ciò vuol dire che è possibile promozionare la propria pagina Facebook tramite gli Ads, annunci molto precisi ed efficaci che raggiungono solo il target che imposti. Nessun fastidio per chi non è interessato, assoluta disponibilità da parte di chi clicca la tua pagina. Così diventa tutto più semplice, giusto?

 

Terza strategia di web marketing: favorisci l’accesso al sito da parte dei dispositivi mobili

Le statistiche per il 2014 lo dicono: i consumatori accedono al web da devices mobili, come smartphone e tablet. Sempre di più. Ricordati di questo fattore. In molti casi, l’acquisto viene concluso direttamente dallo smartphone.

Illumina la loro esperienza mobile con queste tecniche:

  • Crea un sito responsivo. Che significa? Che ha un layout in grado di adattarsi automaticamente al device sul quale viene aperto. E’ importante: evita che il tuo lettore debba continuamente intervenire con il ditino per spostare di qua e di là il testo. Lo scocci ed inevitabilmente lo induci all’abbandono.
  • Crea contenuti adatti ad una lettura immediata. Quindi, utilizza non solo testi efficaci, ma anche immagini, infografiche, video. Che siano belli, curiosi, vivaci.
  • Rendi semplice il pagamento. Ci sono diversi modi per venire incontro all’acquirente mobile: per esempio, permettendogli il login tramite social (quindi con i dati ripresi da facebook o da twitter); lasciandogli scegliere forme di pagamento elettroniche (come PayPal o carta di credito, che sono recuperabili on line); mandandogli sempre un feedback di acquisto tramite mail e qualche suggerimento per integrare l’acquisto con prodotti simili o fratelli. Abbiamo già visto che a volte l’acquisto non viene concluso subito: con il retargeting puoi ottimizzare la vendita. E fare innamorare il tuo cliente.

 

Racconta la tua esperienza!

Ti abbiamo suggerito alcune strategie di web marketing che saranno sviluppate lungo il corso di quest’anno. Sono tecniche davvero importanti ed efficaci.

Sul web si aprono possibilità infinite. Persino per le piccole attività artigiane, che hanno una prospettiva di sopravvivenza più alta quanto più raggiungono un target di appassionati fruitori. E la possibilità di prosperare è data proprio dal web e dalla sua apertura globale.

Tu, che sei un imprenditore e hai voglia di vivere e di avere successo, devi conoscere quali sono le strategie di marketing che i tuoi competitor di successo hanno già integrato nei loro programmi di sviluppo. Noi siamo innamorati della potenza di questo mondo. Si capisce?

E tu, cosa ne pensi? Hai già provato ad applicare qualche strategia di web marketing e vedi i risultati? Raccontacelo lasciando un commento.


Spread the love
  • 6
    Shares

About the Author:

Irene è una scrittrice, ex bambina prodigio, che a 6 anni vinceva concorsi letterari. Lungo la strada ha poi incontrato il marketing e ha deciso di lavorare come copywriter e writing coach per conciliare i suoi due amori, la vendita e la scrittura.

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi