Non immagineresti mai chi è uno dei padri della Lead Generation…

//Non immagineresti mai chi è uno dei padri della Lead Generation…

Non immagineresti mai chi è uno dei padri della Lead Generation…

Spread the love
  • 2
    Shares

Lo sapevi uno dei più grandi imprenditori della storia dell’informatica e non solo è stato anche uno dei pionieri nella ricerca e valorizzazione di contatti qualificati per il business. Sai di chi sto parlando? Comincio col dirti che la sua storia ha a che fare con una mela… morsicata!

 

Ebbene sì, sto parlando proprio di lui, Steve Jobs. Se sei un suo fan sfegatato non troverai nelle prossime righe l’ennesimo articolo che racconta le sue grandi gesta come imprenditore di successo, informatico visionario e tutto ciò che SJ è riuscito a rappresentare nella sua pur breve vita. Perché lui è uno dei padri della Lead Generation, uno dei maggiori pionieri in questo campo, ci hai mai pensato?

 

Vorrei provare ad offrirti una nuova angolazione dalla quale osservare il personaggio, uno scorcio meno noto di quelli finora sviscerati da film, articoli, documentari e un’infinità di materiale sul profeta dello “stay hungry, stay foolish”.

 

Un imprenditore di successo che prima di altri ha compreso l’importanza di valorizzare i lead, di puntare su contatti qualificati. Come? Se ci pensi la risposta è evidente, ma prima di dartela, devo fare un passo indietro e raccontarti la storia di un ragazzo che da poco diplomato, mentre lavora alla Atari, decide insieme all’amico e collega Steve Wozniak di vendere l’oggetto di maggior valore che aveva, un furgoncino Volkswagen per trovare i fondi per avviare un’azienda tutta sua, la Apple. Era il 1976 e lui era proprio SJ.

 

Questa breve digressione mi serve soltanto per dimostrarti come un’idea vincente possa trovare le ali per decollare anche senza grandi somme di denaro alle spalle. Certo, i soldi aiutano e non poco, ma il genio umano è qualcosa di inestimabile, che vale più di cifre a molti zeri.

 

Steve Jobs era indubbiamente un pioniere, un visionario che prima di altri ha compreso l’importanza di concetti come Lead Generation, Lead Nurturing e Educational Marketing. Non crederai davvero che la percentuale di clienti soddisfatti di Apple sia frutto di un caso o semplicemente della qualità dei prodotti del colosso di Cupertino?

percentuale di clienti soddisfatti di Apple

 

Il co-fondatore di Apple ci insegna almeno alcune cose utili su come generare contatti qualificati, ovvero l’obiettivo di qualsiasi web marketer. Ecco i 4 “segreti” che hanno reso Steve Jobs uno dei padri nobili della Lead Generation.

  • “Innovation comes from saying no to 1,000 things,” diceva Steve Jobs. L’innovazione nasce dal dire di no a mille cose. Concentrati sui tuoi clienti e contatti qualificati, sull’offrire loro il miglior prodotto o servizio possibile e guidandoli verso l’acquisto finale. Evita di cercare di vendere a tutti i costi o di cercare sempre più clienti, il successo passa anche attraverso i “no”.
  • Occhio alla presentazione. Le presentazioni di Steve Jobs erano sempre curate nei minimi dettagli; le sue doti non erano innate ma frutto di un preciso lavoro durante il quale nulla veniva lasciato al caso.
  • Puoi avere grandi idee, ma se non convinci gli altri della loro grandezza spingendoli ad un’azione queste idee non si trasformeranno mai in prodotti o servizi veramente innovativi.
  • Ordine. Guarda i prodotti Apple e il layout del loro sito web. Tutto è all’insegna dell’ordine e della pulizia, in un minimalismo che diventa arte. Quando lanciano un nuovo prodotto non lo troverai mai incastonato in una homepage intasata di foto, descrizioni e caratteristiche di decine di altri prodotti. Troverai il prodotto che vogliono lanciare. Solo quello.
  • Sell dreams, not products. Vendi sogni, non oggetti. Quando Jobs inaugurò il primo Apple Store nel 2001 disse che non voleva vendere computer, ma arricchire vite. Ti sembrerà cinico, ma alle persone non interessano i tuoi prodotti o i tuoi servizi, ma solo i loro effetti su di loro.

steve

 

Come avrai notato, questo articolo non è stato l’ennesima apologia del genio di Steve Jobs né una critica pervenuta ad un personaggio che, come tutti i grandi, inevitabilmente divide. Lui era un imprenditore di successo prima di tutto.

 

No, non sceglierò il classico “Stay hungry stay foolish” per chiudere questo articolo ma userò un’altra frase che ha pronunciato, forse meno celebre, ma senz’altro in grado di racchiudere l’essenza della Lead Generation in pochissime parole: “”Non puoi solo chiedere alle gente cosa vuole e cercare di darglielo. Nel tempo che impieghi per crearlo vorrà già qualcos’altro”


Spread the love
  • 2
    Shares
2017-07-08T23:07:49+00:00 By |Categories: Generare Lead|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Gentian Hajdaraj, Ceo and Founder di Web Marketing Aziendale, è un Lead Generation Strategist che lavora nel mondo del marketing online da oltre dieci anni. E' autore del libro: “Le Nuove Regole del Web Marketing”.

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi