Long tail keywords e lead generation, insieme per avere successo

/, Indicizzazione, Marketing wiki, Web Marketing/Long tail keywords e lead generation, insieme per avere successo

Long tail keywords e lead generation, insieme per avere successo

Spread the love

Che cosa hanno in comune le long tail keywords e la lead generation? Un principio alla base di entrambi che è la chiave di volta per trovare la tua nicchia di mercato avere successo online…

Che cosa hanno in comune le long tail keywords e la lead generation? Molto più di quanto probabilmente pensi.

Te ne voglio parlare in questo articolo per dimostrarti come avere successo online con il web marketing sia possibile per tutti quegli imprenditori in grado di rompere schemi e luoghi comuni per scegliere altre strade.

Non sprecare tempo e denaro online inutilmente

Ancora oggi ci sono tanti di quegli imprenditori che cercano il successo del proprio business online tramite sistemi sbagliati che fanno solo perdere loro tempo e denaro.

Prendiamo ad esempio un imprenditore nel campo dell’abbigliamento e del fashion…

Pensare di posizionarsi in ottica seo per query di ricerca generiche come “giacche uomo” sarebbe una follia…

Ti stai chiedendo perché?

Dovrebbe fare i conti con una concorrenza ampia e con costi di advertising davvero elevati. Un investimento che potrebbe non valere la candela. E sfidare giganti del calibro di Amazon o Zalando con budget a molti, molti zeri.

Keyword generiche vs long tail keywords

long tail keywords e lead generation

Se è vero che moltissime persone cercheranno sui motori di ricerca “giacche uomo”, quante di queste poi sono veramente intenzionate ad acquistare una giacca?

Ricorda uno dei principi base della lead generation: contatti qualificati. Meglio 10 lead che 100 contatti generici di persone o aziende che non hanno alcuna intenzione di acquistare i tuoi prodotti o servizi perché semplicemente non sono interessate.

Ed ecco che entra in gioco il principio delle long tail keyword, le parole chiave a coda lunga teorizzate da Chris Anderson in un articolo pubblicato su Wired nel 2004 (Ricordi? Abbiamo già parlato di lui quando ti ho raccontato la storia di Fred lo svizzero, il non milionario di successo).

Se è vero che la maggior parte delle keywords sono molto generiche, composte da un singolo termine o due al massimo, è anche vero che le long tail keywords, composte da 3 o più termini, sebbene vengano cercate meno frequentemente, generano bassi volumi di accessi al tuo sito ma solitamente hanno anche una competitività molto bassa.

Insomma, queste long tail keywords genereranno poco traffico sul tuo sito ma ti costeranno di meno in termini di investimento ed è altamente probabile che si tratti di traffico qualificato e quindi più facile da convertire in cliente finale.

In fondo, molte delle persone che su Google cercano “giacche uomo” non sono ancora pronte ad un acquisto. Anzi, probabilmente non sanno ancora che giacca vogliono e quindi devono prima farsi un’idea cercando tra diversi shop online..

Ma proviamo a ribaltare questa prospettiva. Se uno degli articoli più “vendibili” del mio negozio online fosse una particolare giacca da uomo e, più precisamente, uno spolverino di pelle? Perché non provare a posizionare il prodotto (e il tuo brand) tramite una parola chiave dalla coda lunga come “spolverino di pelle nero da uomo”.

Certo, le ricerche saranno molto inferiori, ma le possibilità di conversione saranno maggiori.

Un altro punto in comune tra long tail keyword e lead generation

Ricordati un altro cardine della lead generation: soddisfare un bisogno reale di un utente. Chi cerca uno spolverino è perché vorrebbe acquistarne uno o ha proprio bisogno di quel capo specifico.

Lead Generation e long tail keywords si basano su un denominatore comune:

Proporre al proprio target esattamente quello che sta cercando il tuo pubblico

Obiettivo finale: aumentare le conversioni

Una strategia di lead generation vincente, dunque, può basarsi anche su long tail keywords per dare buoni frutti.

Tra le tante attività di una campagna di lead generation di successo ci dev’essere infatti uno studio preliminare volto ad infividuare non solo il target di quel busienss, ma anche il mercato di riferimento.

Analizzare in maniera approfndita il business del cliente con i suoi punti di forza (e i suoi punti deboli) non può essere un’operazione avulsa dal mercato di riferimento…

Ecco allora che i principi cardine della lead generation come delle long tail keywords diventano fondamentale per individuare una nicchia di mercato che può essere decisiva per il tuo business.

In tanti parlano delle nicchie di mercato come della strada giusta per portare un’attività al successo. Ma è altrettanto frequente trovare poi consigli generici o inapplicabili per individuare e valorizzare questo target “esclusivo” che può fare la fortuna del tuo business online.

Led generation e long tail keywords sono forse la risposta più concreta alla domanda: come trovo e conquisto la mia nicchia di mercato?


Spread the love

About the Author:

Gentian Hajdaraj, Ceo and Founder di Web Marketing Aziendale, è un Lead Generation Strategist che lavora nel mondo del marketing online da oltre dieci anni. E’ autore del libro: “Le Nuove Regole del Web Marketing”.

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi