Crowdfunding, ovvero come finanziare la tua idea?

//Crowdfunding, ovvero come finanziare la tua idea?

Crowdfunding, ovvero come finanziare la tua idea?

Spread the love
  • 9
    Shares

Roma, sabato 19 ottobre 2013, troverai tutto quello che ti serve sapere per sostenere la tua idea dal basso

Capisco e ti comprendo, anch’io quando ho letto per la prima volta questa parola mi son detta: che cavolo significa? Letteralmente è: folla (crowd), e investimenti (funding), e il suo obiettivo è quello di sostenere i progetti in fase di start up. Il mio livello di curiosità si è alzato, proprio come il tuo!

Il finanziamento “crowdfunding” è un finanziamento che arriva dal basso, cioè è fatto da persone comuni che si mettono all’opera raccogliendo, appunto, i fondi per sostenere un progetto.

Quali progetti? Tutti i progetti!

Chi ha reso popolare oltreoceano il crowdfunding è stato il presidende Barack Obama che ha utilizzato i soldi donati dai suoi sostenitori per finanziare la sua campagna elettorale.
Altro esempio è quello offerto, nel 2011, dal museo del Louvre (Parigi) il quale ha organizzato la raccolta di fondi via web per l’acquisto del quadro rinascimentale “Le tre grazie” di Cranch. Il quadro fu acquistato per 4 milioni di euro, una parte (circa un milione) fu raccolta con il crowdfuning. Le realtà di questo tipo sono davvero tante.

Stanno moltiplicandosi le piattaforme web specializzate nella raccolta di fondi, il nuovo modo di finanziare un progetto.

A quanto ammonta il giro di investimenti?

Se nel 2012 hanno girato sul web la bellezza di 2,7 miliardi di dollari, l’agenzia di stampa Adnkronos prevede un raddoppio alla fine di quest’anno: 5 miliardi di dollari. L’Italia ha un ruolo guida in questo settore.

L’avvocato Alessandro Lerro esperto di crowdfunding spiega: “L’Italia offre un quadro giuridico estremamente protettivo per l’investitore retail, un ambiente chiaro e definito, vigilato dalla Consob, idoneo a offrire le necessarie certezze a tutti i player del mercato, e condizioni molto più interessanti di quelle studiate dall’amministrazione americana”.

Cosa serve per accedere al crowdfunding?

Per essere beneficiario della raccolta fondi è necessario che il tuo progetto abbia passione, onestà ed una visione che coinvolga il tuo potenziale finanziatore web. Devi dare fiducia, comunicare in modo appassionato la tua storia e raccontare il tuo progetto, la creazione di un blog potrebbe essere la soluzione più efficace per farti conoscere sul web.
A tal proposito anche i social media marketing come Facebook, Twitter o Linkedin, se usati in modo corretto, sono elementi indispensabili per promuovere la tua passione in modo totalmente gratuito.

Come posso saperne di più?

Questo sabato 19 ottobre a Roma c’è levento CrowdFuture 2013!

L’ incontro con esperti italiani ed internazionali sulle potenzialità del crowdfunding e su come favorire lo sviluppo del territorio, con testimonianze e casi di successo. Per partecipare bisogna acquistare i biglietti online. Il costo va dai 20 ai 40 euro  ( INFO: http://www.crowdfuture.net/).

Le nuove idee spesso incontrano scetticismo ed ilarità, del resto è stato sempre così e la storia ce lo insegna. Sei vuoi essere tra i primi ad usufruire di questa fantastica opportunità fai la tua scelta oggi e ricordati quello che diceva il grande filosofo Arthur Schopenhauer:

la verità passa per tre gradini: prima viene derisa e ridicolizzata, poi viene ferocemente contrastata, infine viene accettata come palese ovvietà.

Buona vita,

Agnese

E tu su quale progetto lanceresti una raccolta crowdfunding? Lascia pure un commento per condividere la tua opinione.


Spread the love
  • 9
    Shares
2017-07-08T23:09:04+00:00 By |Categories: Opportunità dal web|Tags: , |1 Comment

About the Author:

One Comment

  1. FILCANTIERI ottobre 18, 2013 at 12:13 am - Reply

    …Lanciamo uno bellissimo in Italia, ossia: 1° PARCO DI ZOOANTROPOLOGIA INTEGRATO IN ITALIA
    http://filcantieri.blogspot.it/2013/05/1-parco-di-zooantropologia-integrato-in.html

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi