Comunicazione e web marketing: come far innamorare i clienti del tuo brand

/, Web Marketing/Comunicazione e web marketing: come far innamorare i clienti del tuo brand

Comunicazione e web marketing: come far innamorare i clienti del tuo brand

Spread the love
  • 4
    Shares

La fortuna ed il successo di un brand sono legati alla sua identità e a come essa viene percepita. E’ a questo che serve la comunicazione: a far conoscere e amare la tua realtà e a creare una clientela affezionata non solo a quello che fai, ma anche a come lo fai.

Il modo in cui la tua attività viene vissuta dipende molto da come viene comunicata. Di più: la comunicazione gioca un ruolo chiave nel successo della tua impresa on line.

In questo articolo, vediamo l’esempio di una grande casa automobilistica che sceglie di adottare una strategia scorretta: quella di fare leva su alcuni luoghi comuni per far percepire se stessa come autorevole. Ma procediamo con ordine e conosciamo questo case history.

 

C’è un accordo profondo tra comunicazione e web marketing

Il (mis)fatto a cui mi riferisco è una pubblicità di una nota marca di automobili, che ha scelto come rappresentativa della sua immagine una modella molto nota negli anni ’90.

Negli spot TV trasmessi in questi giorni la biondissima modella pubblicizza la monovolume compatta e l’urban SUV, sottolineandone alcune particolarità tecniche e concludendo con lo frase “It’s a German”.

Peccato -però –  che questa comunicazione sia un epic fail. Perchè? Perchè tre su quattro modelli inseriti in quesa pubblicità non vengono fatti in Germania. Per di più, la stessa casa automobilistica non è tedesca, in quanto dal 1929 è di proprietà della statunitense General Motors (come dice la stessa Wikipedia).

Perchè, dunque, i pubblicitari hanno deciso di far leva su un elemento di nazionalità ben distinto? Perchè, nell’immaginario collettivo, tutto ciò che è tedesco è sinonimo di qualità. Proprio come ciò che è italiano è sinonimo di arte e pizza. O – se vogliamo parlare di imitazioni di scarso valore – parliamo di “paccottaglia cinese”.

Il fatto è che non ci rendiamo conto. Credo nessuno di noi avesse capito il messaggio reale, che è stato rivelato di recente da un coraggioso uomo di marketing. Prendiamola come informazione e cerchiamo di imparare qualcosa. Non importa se siamo grandi aziende o piccole realtà: le dinamiche della comunicazione sono sempre le stesse.

 

Come fare comunicazione sul web?

Quando hai un’attività sul web, la prima cosa che devi fare è definire la tua identità. Stabilisci

  • chi sei
  • cosa fai
  • quali valori vuoi trasmettere ai tuoi potenziali clienti
  • in che modo vuoi far percepire il tuo brand.

Come vedi, bastano semplici ricerche per smascherare un inganno, anche se ben architettato. E una volta che i tuoi visitatori ti percepiscono come falso o ingannevole, ti tolgono la fiducia. E’ una questione di reputazione. Che in un brand gioca un ruolo enorme .

Pensa che il tuo cliente non ha l’opportunità di guardarti in faccia. Perciò, devi costruire con lui una relazione utilizzando gli elementi del web: testi, immagini, contenuti di qualità. Non è sempre facile: occorrono alcune strategie che vedremo insieme e che puoi anche domandarci (se hai voglia di saperne di più).

Le conclusioni a cui arriviamo sono queste: cerca di essere sempre onesto con i tuoi potenziali clienti. Non dire mai di essere quello che non sei. Non fare promesse che non puoi mantenere. E’ questo che ha fatto il marketing per “sporcare” se stesso, nel tempo (e che lo ha fatto percepire come una manipolazione, in alcuni casi): ha creato illusioni. Con l’inevitabile delusione a seguire.

Sei un imprenditore, quindi hai la responsabilità di avere la faccia pulita e di dare ai tuoi clienti esattamente quello che si aspettano: un ottimo rapporto di fiducia. Che è alla base di ogni compravendita.

Come ti comporti on line? Sei te stesso o tendi a recitare un ruolo? Credi che funzionino meglio tecniche “persuasive” o sei disposto a dare correttezza e a crearti un gruppo di clienti affezionati, che “passano parola” ad altri? Raccontacelo nei commenti!

 

 


Spread the love
  • 4
    Shares

About the Author:

Irene è una scrittrice, ex bambina prodigio, che a 6 anni vinceva concorsi letterari. Lungo la strada ha poi incontrato il marketing e ha deciso di lavorare come copywriter e writing coach per conciliare i suoi due amori, la vendita e la scrittura.

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi