Ciak si gira! Ecco come fare video marketing e conquistare nuovi clienti.

/, video marketing/Ciak si gira! Ecco come fare video marketing e conquistare nuovi clienti.

Ciak si gira! Ecco come fare video marketing e conquistare nuovi clienti.

Spread the love

Realizzare un buon  video (magari low cost!) è la nuova frontiera del web marketing. Scopri come dare vita ad un filmato che può davvero far spiccare il volo alla tua azienda.

Come promesso, eccomi di nuovo qui per rispondere al quesito con cui ti ho salutato la scorsa settimana: come si fa a realizzare un buon video marketing?

La risposta è complessa perché prevede una serie di step necessari per realizzare un prodotto realmente valido a cui affidare l’arduo compito di divulgare l’immagine della propria azienda sul web e anche i prodotti o i servizi che si vogliono far conoscere.

Cercherò, quindi, di affrontare quelli che, a mio avviso, sono le best practice di video marketing affinché tu possa avere una visione chiara e semplificata dell’argomento.

Pronti, partenza … Via!

Se analizziamo il modus operandi dei brands internazionali più presenti su YouTube con i loro video aziendali e promozionali, la prima buona abitudine che hanno adottato è:

1)    Realizzare molti video

Produrre molti video (meglio se corti per non impegnare troppo l’attenzione di chi li guarda) è un ottimo modo di essere sempre presenti sul web per far circolare il proprio brand.

2)    Differenziare il contenuto

Per dare una visione globale della tua azienda è necessario realizzare più video che contengano messaggi differenti. Alcuni saranno più lunghi altri più corti e ciascuno di essi focalizzerà l’attenzione del destinatario finale su aspetti diversi: il brand, il customer service, i prodotti/servizi che intendi promuovere.

3)    Ottimizzare i video per facilitarne la ricerca

Poiché YouTube è un vero e proprio motore di ricerca, è necessario che il proprio video sia trovato con facilità dagli internauti. In questo caso, però, le tradizionali regole SEO dei siti web non funzionano. Bisogna adottare metodi diversi per dare visibilità al proprio video … Ma questa è un’ altra storia!

4)    Creare video su misura per il target a cui ci si rivolge

Vuoi fare il botto? Allora evita di avere un numero elevato di canali su YouTube (non serve a molto) e concentrati sui contenuti dei tuoi video. Fa’ in modo che siano sempre in linea con le esigenze e lo stile di vita del tuo target di riferimento!

5)    Rendi visibile e riconoscibile il tuo brand

Per rimanere impressi nella memoria della gente bisogna farsi riconoscere, anche nei video. Cosa significa quest’ affermazione? Che il tuo brand dev’ essere sempre visibile: nel video, nei tag, nella descrizione e nei metadati. In questo modo sarai riconoscibile anche al di fuori del canale attraverso il quale ti sei fatto conoscere.

6)    Utilizza il social media marketing

Non si può essere visibili al 100% sul web se non si ricorre anche all’uso dei maggiori social network per condividere, twittare e postare i propri video aziendali. E’ notorio che, oggi, tutto passa da qui …

Che taglio dare al proprio video?

Anche in questo caso occorre che io faccia uso di un elenco puntato per sintetizzare gli step principali da seguire per realizzare un prodotto valido e coinvolgente.

1)    Mostra le tue competenze

Per essere credibile agli occhi di un potenziale cliente devi dimostrare di avere le competenze richieste dal settore in cui operi. Il video aziendale deve, quindi, mettere in luce le tue abilità professionali anche attraverso l’inserimento di una case history di successo.

2)    Sii esaustivo

Nei tre o quattro minuti di video, cerca di fornire quante più risposte possibili a chi ti guarda in merito ai prodotti/servizi che offri e alla tua azienda. A tal proposito puoi pensare di realizzare, ad esempio, dei video appositamente “confezionati” per soddisfare la curiosità dei tuoi potenziali clienti riguardo alle caratteristiche di un prodotto specifico. E’ un modo originale e divertente per sostituire la tradizionale pagina “FAQ” di un sito, con un video che fornisca tutte (o quasi) le risposte alle sacrosante domande che un cliente potrebbe rivolgerti se interessato realmente al tuo prodotto.

3)    Dai un volto umano alla tua azienda

La vera differenza nel business, al giorno d’oggi, la fa chi riesce a instaurare un rapporto anche umano col proprio cliente. Per trasmettere fiducia a chi ti guarda, realizza un video istituzionale della tua azienda in cui mostri il tuo ufficio, i tuoi dipendenti, i luoghi più significativi in cui si svolge la tua attività e quella dei tuoi collaboratori più stretti. Ti stupirà sapere quanto la gente apprezzi questi dettagli.

4)    Se hai sufficiente budget … Racconta una storia che si faccia ricordare!

I brands più famosi realizzano video divertenti ed anche emozionanti che in pochi minuti raccontano delle storie che aiutano la gente a ricordare sia l’azienda sia il prodotto. Naturalmente dietro alla realizzazione di un video simile c’è un bravo videomaker ed uno sceneggiatore d’esperienza. Tuttavia è possibile creare dei video aziendali divertenti che raccontano, quanto meno, la storia della tua azienda e dei tuoi dipendenti (senza annoiare l’utente finale), anche con pochi soldini a disposizione.  Navigando su YouTube ho trovato molti video che rispondono perfettamente a questi requisiti. Ne ho selezionato uno che mi ha colpito per l’allegria che trasmette mentre “mostra” l’interno dell’azienda, i dipendenti e i reparti produttivi in modo talmente leggero e simpatico da riuscire a provare interesse perfino per i prodotti che realizzano e vendono: arredi per il bagno.

Ti consiglio di guardarlo, chissà che non ti suggerisca qualche idea interessante per il tuo business.

Buona visione,

Stefania


Spread the love
2017-07-08T23:09:04+00:00 By |Categories: Acquisire clienti, video marketing|Tags: |1 Comment

About the Author:

One Comment

  1. free google adwords aprile 29, 2014 at 7:22 pm - Reply

    Just want to say your article is as astounding.
    The clarity in your post is just cool and i can assume you are an expert on this subject.
    Fine with your permission allow me to grab your feed to keep up
    to date with forthcoming post. Thanks a million and please carry on the enjoyable work.

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi