Come fare della crisi un’opportunità?

//Come fare della crisi un’opportunità?

Come fare della crisi un’opportunità?

Spread the love
  • 31
    Shares

Stai per scoprire come il web marketing può trasformare la crisi in un’opportunità

In un momento di crisi che si protrae da diversi anni emergere dalla giungla in modo efficace è imperativo. Fare business on line è una realtà appena affacciata nella nostra quotidianità e offre una quantità infinita di proposte.

Le informazioni sono diventate tante, forse troppe e troppo dispersive. E così pure le opportunità.

Saper scegliere e cogliere le occasioni giuste è impegnativo in un mercato in continua espansione e crescita.

Nell’era della disattenzione concretizzare un progetto e farlo vivere necessita di idee chiare, innovative e costantemente competitive.

Insomma una situazione sicuramente non facile e in cui viene da chiedersi:

“Come trasformare i pericoli della crisi in opportunità?”

Per trovare la risposta a questa domanda vorrei partire dall’analisi dell’ideogramma cinese che indica la parola crisi

È composto da due segni che rappresentato il pericolo e l’opportunità.

Il pericolo di non farcela, di non essere abbastanza competitivi. Il pericolo di non sapere cosa scegliere per meglio affrontare il momento, perché è pericoloso rimanere fermi ad aspettare che qualcosa prima o poi cambierà. È pericoloso aspettare che qualcuno ci tiri fuori dai guai.

Il secondo simbolo invece rappresenta l’opportunità di trovare una nuova strada per concretizzare sogni e progetti attraverso nuovi strumenti. L’opportunità di sfruttare il momento e una creatività nascente come quella del web, insomma l’opportunità di essere liberi di sapere e poter scegliere come vivere una vita prospera e redditizia.

Ma dal punto di vista pratico che cosa realmente può ottenere un’azienda dal web?

  • aumento di potenziali clienti: grazie alla visibilità che offre la rete web è possibile raggiungere sempre più un numero esponenziale di clienti. Nel mondo sono circa 2 miliardi e solo in Italia 26 milioni le persone che si collegano quotidianamente a Internet
  • low cost: un business on line ha praticamente zero spese di gestione, non ci sono costi di affitto locale, né assicurazioni o strutture particolari.
  • solo clienti selezionati: una buona targhetizzazione permette di farti trovare solo da clienti veramente interessati al tuo prodotto.

Ok, ma che cosa bisogna avere per creare un business on line reddittizio?

Per creare il tuo business on line reddittizio avere Un pc ed una connessione internet non sono sufficienti. Buona volontà e passione diventano necessari solo se supportati almeno dagli elementi fondamentali come:

  • Un blog aziendale
  • Una presenza costante sui social
  • Un utilizzo professionale dell’email marketing

Qual è quindi il modo più semplice per vedere la luce in fondo al tunnel?

In questo mercato in continua espansione per raggiungere i tuoi obiettivi più velocemente possibile, è necessario affidarsi a seri professionisti in grado non solo di seminare sementi di qualità su un terreno fertile. Bisogna saper coltivare l’idea seminata per raccoglierne i frutti.

Seguendo le loro indicazioni, ti stupirai nel vedere quante persone cliccheranno proprio sul tuo blog alla ricerca del tuo prodotto, mentre tu con poche semplici mosse potrai goderti lo spettacolo che hai creato grazie a Webmarketingaziendale.

A questo punto ti chiedo: il web marketing fa parte della tua strategia per trasformare la crisi in opportunità? Lascia pure un commento qua sotto.

Agnese


Spread the love
  • 31
    Shares
2017-07-08T23:09:16+00:00 By |Categories: Web Marketing|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi